fbpx

Enterprise OSS a scuola, chi l’avrebbe mai detto?

Enterprise OSS a scuola

Dopo più di vent’anni di attività lavorativa nel campo dell’information technology, ricchi di novità nelle proposte, innovazione nei contenuti e progetti realizzativi, nell’ultimo periodo ho avuto il privilegio di iniziare questa nuova esperienza collaterale… e mi è suonato molto strano tutto all’improvviso sentirmi chiamare da vivaci adolescenti…”profe”!…

Tutto è iniziato dall’invito di un caro collaboratore e collega, l’Ing. Gian Luigi Inversini, con il quale abbiamo implementato negli ultimi anni alcuni progetti sistemistici per un cliente, ma anche abbiamo condiviso una visione di conoscenza, divulgazione e sviluppo delle tecnologie “open source”.

Avendo già appurato l’importanza strategica di questi strumenti nella realizzazione di infrastrutture e servizi nel mondo produttivo “enterprise”, spontanea è sopraggiunta la constatazione sulla grande opportunità di divulgare, ma anche trasmettere le tecniche e la filosofia “open source” alle giovani generazioni.

Lo scambio di idee a fine attività lavorativa ed il confronto su tematiche generali, col tempo si sono trasformate in una concreta occasione di attività di docenza presso un istituto di formazione professionale locale: Centro di formazione provinciale Zanardelli di Brescia, nel quale Gian Luigi svolge il ruolo di direzione tecnica, un istituto formativo dotato di grande vivacità nell’offerta formativa e molto connesso al mondo del lavoro, ed è così che Enterprise Oss è entrata a scuola.

Questi ultimi aspetti sono quelli che ci hanno molto colpito ed interessato, ed uniti alla sopraggiunta richiesta di nuovi docenti per il corso da poco attivato di “Operatore informatico” (presentata anche in un webinar EOSS 2021) hanno innescato la miccia di una nuova collaborazione.

È chiaro che l’inizio di questa nuova esperienza è stato, per il sottoscritto, paragonabile all’inseguimento del Bianconiglio in un mondo completamente nuovo e per certi versi psichedelico….

Diversi i canoni, criteri ed obbiettivi proposti rispetto al mondo aziendale e produttivo, ma anche una grande umanità ed attenzione alle situazioni ed allo sviluppo degli utenti… i ragazzi!

Riflessioni

Mi è capitato in qualche occasione degli ultimi anni, di riflettere o discutere con altri sul tempo che passa, cercando di autoconvincermi che in fondo dentro mi sentivo ancora giovane… La nascita tre anni fa dell’ultima nostra figlia, Rebecca, e l’impatto negli ultimi due mesi con una cinquantina di quattordicenni, desiderosi di “smontare e rimontare PC”, hanno decisamente demolito questa mia debole illusione, donandomi al contempo la piacevole sensazione per il fatto che il mondo nuovo avanza, con le sue energie, le sue novità, le sue aspettative…

Se poi si ha l’occasione (ed il privilegio) di essere invitati in un contesto formativo a trasmettere nozioni, consigli, passione e visione di senso oltre che tecnologica (vedi tematiche su hardware, software, networking, open source….), allora non si può che lasciar sorgere un sorriso spontaneo nell’incrociare lo sguardo di quei giovani occhi, nei quali traspare una speranza, traspare un futuro…

Dott. Alessandro Garbelli

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

Privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

lasciaci un FeedBack

Dicci cosa pensi del nostro sito