fbpx

Formazione Continua e nuovi associati?

formazione continua

De – formazione professionale, quante volte vi sarete giustificati con questa frase a fronte di un atteggiamento curioso della vita quotidiana, dove i non IT che vi circondano vi vedono puntualizzare un concetto, oppure fare una battuta a sfondo informatico non compresa.

In – formazione, qualcosa dalla quale siamo costantemente sommersi, che ci piaccia o no.

Qualcosa di necessario ma dal quale è importante anche sapersi proteggere, per preservare ciò che abbiamo di più caro, che non è il fatturato, nonostante a scrivere sia un originario delle valli del bresciano. Mi riferisco al tempo.

La moltitudine di informazioni che ci raggiunge ci fa perdere tempo e soprattutto può farci perdere di vista quegli spunti davvero interessanti per il nostro lavoro e per la vita quotidiana.

E allora come porre rimedio a questo annoso problema che ci coinvolge tutti? Serve una formazione, intesa come team che ci supporti, servono più figure che si dedichino alle loro peculiarità e le mettano al servizio degli altri al momento opportuno.

Che possano filtrare i contenuti che ci raggiungono per poter scegliere quelli che davvero risultano utili.

Nel 2019 con queste idee in testa abbiamo fondato Enterprise OSS, un’associazione no profit che ha la pretesa di mettere insieme diverse realtà, aziende, professionisti, skill, menti.

Parlo di pretesa perché spesso è difficile andare d’amore e d’accordo con i dipendenti, figuriamoci con colleghi, che potrebbero anche ruotare nella sfera della nostra amata clientela.

Come fidarsi? Come collaborare?

Ci si riesce solo se ci sono obiettivi comuni, che devono andare oltre al mero guadagno.

Un elemento comune

Noi abbiamo preso un elemento comune ai fondatori e ci abbiamo costruito sopra una realtà nuova. L’open source.

Ma ecco che torniamo allora all’inizio, come si può parlare di open source, professionalmente e proporlo alle realtà produttive del paese.

Si può fare solo facendo formazione, partendo da una passione magari o qualche volta da un’intuizione, ma poi si deve imparare.

Fin dall’inizio la duplice missione di Enterprise OSS è stata quella di offrire un servizio di eccellenza a professionisti, aziende e perché no colleghi del mondo ICT sulle soluzioni che conosciamo al meglio.

L’open come soluzione affidabile e non come alternativa low cost.

Questo è sempre stato il nostro motto e questo ci ha fatto incontrare RIOS nel 2020, la Rete Italiana Open Source, fondata sui nostri stessi concetti cardine e che li ha plasmati al meglio per soddisfare soprattutto le esigenze della pubblica amministrazione.

Ecco che dall’incontro di EOSS e RIOS sono nate nuove sinergie e si sono moltiplicate le possibilità.

Nuove skill, nuove tecnologie, nuovi mercati e soprattutto nuove figure, preparate e formate nei loro rispettivi campi a disposizione di tutti gli altri.

Il tutto culminato nel 2020 nell’ Open Source Week di Dicembre, per la prima volta in Italia una 5 giorni a tutto open, realizzata completamente on line, nonostante i tempi non facili che abbiamo vissuto.

Quindi questa formazione che tira le fila di tutto come la si può fornire?

Nel 2021 ci siamo concentrati nel trovare possibili collaborazioni che ci permettessero di esprimere questo aspetto del nostro carattere al meglio o almeno che ci dessero la possibilità di gettare le basi per realizzare qualcosa di utile.

È così che due dei webinar mensili dedicati agli associati di EOSS sono stati rivolti proprio al tema della formazione.

Il primo assist ci è stato offerto da CFP Zanardelli, realtà per la formazione professionale della provincia di Brescia molto nota, che ci ha chiesto disponibilità a formare i ragazzi, gli IT manager del domani.

E a seguito di questo incontro abbiamo voluto anche approfondire le opportunità derivanti dai bandi europei riservati alla regione Lombardia, grazie a consulenti che ci seguono da più di un anno abbiamo imbastito un percorso che ci porti ad erogare corsi fino a 40 ore per le aziende Lombarde a costo zero o meglio sfruttando finanziamenti a fondo perduto.

Tutto questo con l’intento di offrire ai nostri associati ed ai loro clienti sempre più valore.

Appartenere ad Enterprise OSS significa partecipare e offrire opportunità.

Non più tardi di Aprile 2021 infatti abbiamo fatto un incontro per raccontarci e soprattutto per “Comprarci” a vicenda.

Ciascuna delle realtà dell’associazione ha potuto mettere sul piatto delle opportunità di business in cui “si comprava” il lavoro degli altri.

Non sai fare una cosa? Perché non cercare in primis in associazione la persona giusta, senza per forza assumerla. Ciascuno avrà la massima responsabilità nella gestione di un cliente “condiviso o addirittura donato” e a buon rendere per la prossima volta.

Sempre nel rispetto delle esigenze del cliente stesso e del fornitore originario che offre l’opportunità.

Suona strano vero? Suona un po’ utopistico, però questo è quello che ci impegniamo a fare.

L’obiettivo è sempre quello di collaborare e arricchirsi a vicenda, non solo in termini filosofici ma anche concreti in questo caso.

Dunque per chiudere questo breve racconto che ruota intorno alla professionalità, derivante dalla formazione in aula e sul campo, possiamo solo invitare i lettori a contattarci.

Il campi dell’informatica che abbraccia la nostra associazione sono già molto vasti, ma c’è sempre bisogno di una mano e soprattutto di nuove, giovani e fresche menti in questo universo.

E chi ha nuove idee interessanti è ben accetto.

Ing. Matteo Marcato

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

Privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

lasciaci un FeedBack

Dicci cosa pensi del nostro sito