fbpx

Gli eventi della settimana

smau 2019

Rieccoci,

la scorsa settimana siamo stati a visitare Smau Milano 2019, la rinomata kermesse durata 3 giorni ha ospitato diverse aziende del settore tech al solito, ma si è vista anche una sezione notevole dedicata alle startup.

Lasciamo il giudizio sulla fiera a chi è stato presente, noi ci permettiamo di osservare che sembrano lontani i tempi in cui SMAU era un riferimento per l’informatica e l’elettronica in Italia, l’atmosfera è sembrata non troppo spumeggiante e non si respirava quell’entusiasmo e quella voglia di cavalcare le novità che un settore come il nostro ha sempre da offrire.

È stata comunque una buona occasione per fare incontri interessanti. Valore aggiunto a nostro avviso la presenza di workshop distribuiti su tutta la giornata che hanno sicuramente arricchito di contenuti l’evento.

Una citazione particolare per Enrico Tonello della TgSoft, azienda tutta italiana che fa della sicurezza informatica il suo pane quotidiano da tanti anni e che ci ha accolto con simpatia.

Workshop a Smau Mi 2019

Ing. Enrico Tonello di TgSoft

Corso Proxmox L2 - Enterprise OSS Lab

La settimana appena trascorsa è stata anche contrassegnata da un evento per noi molto importante, si è tenuto infatti il secondo corso Proxmox all’ Enterprise OSS Lab, dove si sono alternati Alessandro Bolgia, titolare di ITServicenet certificato Proxmox e Alessandro Garbelli, titolare di Corsinvest, anch’egli certificato Proxmox.

A breve per gli associati ci sarà la possibilità di ripercorrere tutta la giornata di formazione grazie alla registrazione dell’evento.

Siamo per la prima volta andati anche in streaming sulla nostra pagina facebook, dove si possono vedere alcuni minuti trasmessi in diretta durante la giornata.

Alla sessione mattutina, aperta a tutti gli associati di Enterprise OSS è seguito un approfondimento pomeridiano dove è salito in cattedra Daniele Corsini, altro titolare di Corsinvest nonché sviluppatore di soluzioni open source.

corso proxmox l2

Presentazione dei tool Enterprise OSS

I presenti hanno dunque potuto osservare nel dettaglio tutti i software e i tool che sono stati creati nell’ultimo anno e i cui sorgenti sono liberamente scaricabili da Github.

Si tratta per lo più di evoluzioni delle soluzioni già in uso, come Proxmox VE ad esempio, che aggiungono valore al già ottimo prodotto e tolgono letteralmente, (e visto il periodo metafora non potrebbe essere più indicata), le castagne dal fuoco ai responsabili CED.

Sono stati mostrati infatti tool per automatizzare copie, snapshot, ma anche client per lo scripting adatti a tutti i palati e per finire le nuovissime metriche, per poter tenere sotto osservazione i parametri che vengono ritenuti più critici o opportuni dagli IT manager delle aziende nostre clienti o associate.

Per i più esigenti è stata presentata un’offerta aggiuntiva, comprendente una subscription molto interessante, soprattutto per chi utilizza abitualmente questi strumenti in produzione e che tra le varie opzioni offre anche la possibilità di avere un filo diretto con gli sviluppatori, al fine di contribuire con idee all’evoluzione degli strumenti stessi.

La giornata si è chiusa con un arrivederci al prossimo corso che si terrà in novembre e che non mancheremo di anticiparvi nel dettaglio.

Per oggi è tutto, ci rivediamo lunedì prossimo, con il primo articolo del nuovo mese e al solito con le novità dal mondo dell’open e dintorni.

Rimanete sintonizzati, a presto.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

Privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

lasciaci un FeedBack

Dicci cosa pensi del nostro sito